mercoledì 22 aprile 2009

Cosenza, Palazzo Arnone: “Vallet e Ciftit – Vallje: danze tradizionali coreutiche”

Danze, canti e colori di libertà nella tradizione degli albanesi di Calabria.
.
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Calabria

SOPRINTENDENZA PER I BENI STORICI, ARTISTICI
ED ETNOANTROPOLOGICI DELLA CALABRIA
.
XI Settimana della Cultura
18 – 26 aprile 2009
.
Eventi culturali a Palazzo Arnone
.
“Vallet e Ciftit – Vallje:
danze tradizionali coreutiche”
.
Danze, canti e colori di libertà nella tradizione
degli albanesi di Calabria
.
Spettacolo di danza
.
Cosenza, Palazzo Arnone
Giovedì 23 aprile – ore 16,30
.
La vallja è appuntamento tra i più straordinari della tradizione e del ricco patrimonio culturale Arbëreshe, attraverso cui, da quasi mezzo millennio, la comunità albanese di Civita, paese alle falde del Pollino, rinnova la memoria della propria storia rinsaldando i valori identitari della comunità ed il senso di appartenenza alla propria etnia.
Si tratta di una particolare danza che si svolge ogni anno il martedì successivo la Pasqua per rievocare le imprese di Giorgio Castriota Skanderberg ed in specie il ricordo di un memorabile evento vittorioso riportato dall’eroe nazionale albanese contro gli invasori turchi e svoltosi proprio nell’imminenza della Pasqua del 1467.
Girandola vorticosa di uomini e donne, nei loro costumi tradizionali, la vallja si muove in percorsi sinuosi, e sempre si sposta , come un drappello di soldati in battaglia alla ricerca del “nemico”, a volte si apre e poi, sorprendentemente, si chiude a circolo. L’immagine più forte è l’accerchiamento e la conseguente cattura: la ridda, tra fantasiose evoluzioni e repentini spostamenti avvolgenti, fa il proprio prigioniero che, in trappola, deve pagare per il proprio riscatto, nella logica della festa, una bevuta.
La danza è accompagnata da canti, a volte improvvisati o da antiche rapsodie tramandate oralmente, solo da poco trascritte e tradotte e che narrano temi nostalgici della patria lontana, di amori e sentimenti universali.
.
Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
Soprintendente: Fabio De Chirico
Settimana della cultura
18 – 26 aprile 2009
Eventi culturali a Palazzo Arnone
“Vallet e Ciftit – Vallje : danze tradizionali coreutiche”
Danze, canti e colori di libertà nella tradizione
degli albanesi di Calabria
Spettacolo di danza
Cosenza, Palazzo Arnone
Giovedì 23 aprile – ore 16,30
Ufficio stampa:
Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria
Silvio Rubens Vivone - Patrizia Carravetta
Tel.: 0984 795639 fax 0984 71246
E-mail:
sbsae-cal@beniculturali.it

1 commento:

sirio ha detto...

Caro Domenico grazie.
Tutte le volte che vengo da te è come immergersi nella Cultura, un mare che tonifica e fa stare bene!

Buona giornata.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...