lunedì 15 giugno 2009

FESTIVART 2009: IL FUOCO AMICO DI JOHN CAGE

.
.
ESCLUSIVA REGIONALE DI FESTIVART
.
18 giugno 2009 – ore 20.45
Anfiteatro CAMS – Polifunzionale Unical
.
IL FUOCO AMICO DI JOHN CAGE
L’arte demilitarizzata di un compositore rivoluzionario
.
Conferenza - spettacolo ideata da Valerio Corzani
con
Maria Pia De Vito - voci, loop, radio a transistor
Gabriele Mirabassi - clarinetto, toy piano, radio a transistor
Valerio Corzani - laptop, radio a transistor,
introduzioni, pause e raccordi
.John Cage
.
Il cartellone di Festivart, rassegna di musica, teatro, cinema e arti visive in corso di svolgimento all’Università della Calabria, prosegue con un’altra esclusiva regionale, in programma per giovedì 18 giugno alle ore 20.45 all’anfiteatro Cams, nell’area polifunzionale dell’ateneo. “Il fuoco amico di John Cage” è il titolo della conferenza- spettacolo ideata da Valerio Corzani, musicista, musicologo, giornalista di Radio Tre e il Manifesto. Con lui sul palcoscenico saliranno due nomi di rilievo del panorama musicale contemporaneo: la cantante Maria Pia De Vito, già protagonista applauditissima della serata d’apertura di Festivart, lo scorso 19 maggio, e il clarinettista Gabriele Mirabassi, compositore e strumentista fra i più apprezzati della scena internazionale, tra l’altro premiato dalla rivista specializzata “Musica Jazz” nel 2008.
La serata è interamente dedicata a John Cage (Los Angeles 1912- New York 1992), autore la cui la produzione e riflessione teorica sono parte imprescindibile della cultura del Novecento non soltanto musicale, per le interrelazioni con i coevi teatro e arti figurative. Le sue operazioni gestuali-musicali sono diventate repertorio lessicale per l’avanguardia americana ed europea.
Le innovazioni e le sperimentazioni, l’intento ironico e distruttore, il paradosso, l’immaginazione distruttiva e irridente, il superamento dell’idea di costruzione musicale come organismo sonoro controllato, la composizione come gioco combinatorio, il sovvertimento di parametri musicali tradizionali, la gestualità, il “pianoforte preparato”, la ricerca sul silenzio e sui suoni scritti e non scritti, su quelli che casualmente sono prodotti nell’intorno fisico. Questo e altro rendono la figura e l’opera di Cage un punto cruciale nel percorso delle arti del Novecento.
De Vito, Mirabassi e Corzani, usando anche “strumenti” insoliti come radio a transistor e con l’ausilio delle immagini, proporranno agli spettatori un viaggio nel mondo di John Cage, artista rivoluzionario capace di sfidare il mondo musicale e le sue convenzioni.
.
Biglietto 5 euro, tessera abbonamento maggio-novembre 20 euro. Studenti e personale di Unical e Conservatorio, altri studenti biglietto 1 euro, tessera abbonamento 10 euro.
Prevendita: inprimafila, tel. 0984. 795699,
www.inprimafila.net
.
Curriculum di Gabriele Mirabassi
.
CAMS - Centro Arti Musica e Spettacolo - Università della Calabria
Email: organizzazione.festivart@gmail.com - festivart@gmail.com
Telefono: 338.5048865
0984.493291 - 493295

3 commenti:

Argos ha detto...

John Cage o mestre do improviso!
Tenho pena de não poder assistir a esta, poderá dizer-se homenagem, a John Cage o mestre do improviso!

abraço

Lelé Batita ha detto...

Olá Domenico!
Tens mais uma música da Cesária Évora para ti na Pérola de Cultura.
Beijos.

Antonio ha detto...

Complimenti a FESTIVART 2009 il prestigioso evento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...